DIEGUITO, COSA TI SEI PERSO...

Quasi trentacinque anni fa, a pochi giorni dalla conquista del primo scudetto azzurro (10 maggio 1987), una mano anonima fece una scritta con la bomboletta spray sui muri di un cimitero di Napoli: “cosa vi siete persi”, la spiritosa epigrafe che fece presto il giro del mondo diventando – si direbbe oggi – virale. Adesso che si compie il primo anno dalla tragica scomparsa del Pibe de Oro, v...

Source: